111 errori di traduzione che hanno cambiato il mondo a casa del diavolo aa.vv. adelphi ahab alabarde alabarde aldous huxley allucinazioni andrea viscusi antonio tabucchi armi acciaio e malattie arthur schnitzler audrey magee banana yoshimoto bill bryson bollati boringhieri breve storia di (quasi) tutto caino canto di natale cari mostri carlo d'amicis carlo levi cecità charles dickens charlotte perkins gilman collasso copia-e-incolla cristo si è fermato a eboli dan simmons danny wallace dave eggers david golder di questo mondo e degli altri dimenticami trovami sognami dino buzzati doppio sogno dragomanni edgar allan poe edward s. herman edwin a. abbott einaudi emma books emma erich maria remarque ernest hemingway evgenij zamjatin fantascienza fanucci fazi editore felici i felici feltrinelli finzioni flatlandia francis scott fitzgerald frankenstein fritjof capra fumetto garzanti gaston leroux giro di vite guanda hannah arendt henry james herbert george wells herman melville hermann hesse i buddenbrook i canti di hyperion i capelli di harold roux il ballo il cerchio il dilemma dell'onnivoro il fantasma dell'opera il giovane holden il lupo della steppa il mondo nuovo il saggiatore il signore delle mosche il tao della fisica invito a una decapitazione io sono leggenda iron maiden irène némirovsky isabel allende j.d. salinger james joyce jane austen jared diamond jean-paul sartre jorge luis borges josé saramago kitchen l'incubo di hill house l'uomo duplicato la banalità del male la boutique del mistero la casa degli spiriti la donna in bianco la fabbrica del consenso la leggenda di sleepy hollow la lotteria la nausea la zattera di pietra le intermittenze della morte le isole del tesoro le leggende di ferhaven le mille e una notte le relazioni pericolose legittimo brigantaggio letteratura araba letteratura francese letteratura giapponese letteratura inglese letteratura irlandese letteratura italiana letteratura nordamericana letteratura polacca letteratura portoghese letteratura russa letteratura sudamericana letteratura tedesca letteratura ungherese lorenza di sepio lucernario lupetti magic press mary wollstonecraft shelley metallica michael pollan minimum fax moby dick mondadori monte università parma musicalmente tratto nel paese dei ciechi newton compton nicholas shaxson niente di nuovo sul fronte occidentale nightwish noam chomsky noi notre-dame de paris oliver sacks opera magna patrick dennis penguin per chi suona la campana pierre-ambroise-françois choderlos de laclos quando eravamo prede quando tutto sarà finito raccolta di racconti racconti racconto ragione e sentimento recensione richard matheson riul doamnei romanzo romolo giovanni capuano saggio sulla lucidità saggistica sellerio senza nome shirley jackson solaris sostiene pereira specchio nero stampa alternativa stanisław lem stefano benni suite francese tandem - simple&madama 3 tenera è la notte the yellow wall-paper thomas mann thomas williams trilogia della città di k. ulisse victor hugo vladimir nabokov washington irving wilkie collins william golding yasmina reza zia mame zona 42 ágota kristóf

Chi siamo

Foto Alessandro

Alessandro

Programmatore back-end, la lettura e la musica sono le mie passioni. Scrittori preferiti Saramago e Poe, in fissa con Pink Floyd, Opeth, iamthemorning e Schammasch.

Foto Elisa

Elisa

Fotografa per passione, adoro passeggiare in mezza alla natura con la mia reflex e scattare un sacco di foto a luoghi e paesaggi. Oltre che leggere ovviamente!

In lettura

Alessandro

Elisa

Supportaci

Ti senti generoso/a? Offrici un caffè oppure fai i tuoi acquisti su Amazon partendo da un nostro link!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7.03.2001.

I testi citati e le immagini pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. La loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

di questo libro e degli altri è un blog e, come tale, i contenuti devono intendersi unicamente come opinioni personali.