Visualizzazione 2 post con tag fanucci Mostra tutti i post

Io sono leggenda Richard Matheson

io sono leggenda, richard matheson

Io sono leggenda è un romanzo post-apocalittico scritto da Richard Matheson nel 1954, quando il rischio di un olocausto nucleare non era così remoto. 

È il 1976 e Robert Neville è l’ultimo uomo sulla Terra, unico sopravvissuto a una misteriosa epidemia che ha trasformato l’intera popolazione in “vampiri”. Dopo il tramonto è costretto a barricarsi in casa, assediato da un’orda di creature avide del suo sangue ma al sorgere del sole i ruoli si invertono ed è lui a trasformarsi in un crudele cacciatore. Questo alternarsi giorno/notte, bene/male, cacciatore/preda è un po’ il fulcro di tutto il romanzo e ci accompagnerà fino al meraviglioso finale.

continua a leggere

I Canti di Hyperion Dan Simmons

i canti di hyperion, dan simmons

È il ventottesimo secolo e l’umanità, dopo la distruzione della Terra, si è spinta in tutta la galassia, dando vita all’Egemonia dell’uomo. Questo è stato possibile grazie allo sviluppo del motore Hawking e alla tecnologia dei portali, permettendo a chiunque di spostarsi istantaneamente da un punto all’altro della galassia. Proprio durante lo sviluppo di questa tecnologia avvenne l’incidente che portò alla distruzione della Terra, evento ricordato come il Grande Errore.

Sul periferico pianeta Hyperion la minaccia Ouster è alle porte, le Tombe del tempo stanno per aprirsi e lo Shrike stermina senza pietà chiunque vi si avvicini. In questo contesto sette persone, provenienti da diversi mondi dell’Egemonia, vengono scelte dalla Chiesa Shrike per raggiungere in pellegrinaggio proprio le tombe.

Iniziano così I Canti di Hyperion, saga fantascientifica scritta nell’arco di dieci anni da Dan Simmons e composta da quattro volumi: Hyperion, La caduta di Hyperion, Endymion e Il risveglio di Endymion.

continua a leggere

Chi siamo

Foto Alessandro

Alessandro

Programmatore back-end, la lettura e la musica sono le mie passioni. Scrittori preferiti Saramago e Poe, in fissa con Pink Floyd, Opeth, iamthemorning e Schammasch.

Foto Elisa

Elisa

Fotografa per passione, adoro passeggiare in mezza alla natura con la mia reflex e scattare un sacco di foto a luoghi e paesaggi. Oltre che leggere ovviamente!

in lettura

alessandro

elisa

Supportaci

Ti senti generoso/a? Offrici un caffè oppure fai i tuoi acquisti su Amazon partendo da un nostro link!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7.03.2001.

I testi citati e le immagini pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. La loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

di questo libro e degli altri è un blog e, come tale, i contenuti devono intendersi unicamente come opinioni personali.