Il mio lungo viaggio: 90 anni di storie vissute, Piero Angela 29 ottobre 2018
Il mio lungo viaggio: 90 anni di storie vissute, Piero Angela Acquista online

Niente giri di parole: Piero Angela è uno degli idoli della mia infanzia!

Da bambino non mi sono mai (mai!) perso una puntata di Superquark, in assoluto il mio programma televisivo preferito (anche se di solito il primo servizio, quello sugli animali, lo trovavo noioso: preferivo i momenti più tecnologici!) Avevo anche convinto i miei genitori ad abbonarmi alla rivista Quark, di cui possiedo con orgoglio tutti i numeri (non sono tantissimi, sopravvisse pochi anni purtroppo…)

Nonostante l’adorazione, al di fuori delle sue trasmissioni per me Piero Angela è un completo sconosciuto (solo di recente ho iniziato a leggere i suoi libri) ed è per questo motivo che ho voluto leggere Il mio lungo viaggio: 90 anni di storie vissute, la sua autobiografia. Ho così scoperto curiosità e retroscena davvero interessanti!

90 anni di storie vissute, titolo azzeccatissimo: novant’anni di aneddoti, curiosità, incontri, viaggi ed esperienze da far invidia a chiunque. Gli episodi toccano i luoghi e i personaggi più disparati (Isaac Asimov, Arthur C. Clarke, James Randi…) ma emergono alcuni aspetti ricorrenti: la passione di Piero per la scienza e la razionalità e il suo rapporto conflittuale con il mondo della politica (quella italiana in particolare: tra un aneddoto e l’altro non mancano forti critiche verso chi, indipendentemente dallo schieramento, anno dopo anno uccide la scienza, quella stessa scienza da cui dipende il futuro di tutti…)

Il libro scorre veloce e lo stile è proprio quello che ci si aspetta da Piero Angela: semplice e diretto, comprensibile a chiunque; insomma, proprio come una puntata di Superquark! Non a caso ho letto tutto il libro con in testa la sua voce 🤣 (questo vale anche per gli altri suoi libri che ho letto!)

Per chi è cresciuto a “pane e Quark” Il mio lungo viaggio: 90 anni di storie vissute è il perfetto mix di aneddoti, curiosità e, perché no, anche nostalgia. Per tutti è un’affascinante viaggio nei “dietro le quinte” della storia (dell’Italia e dell’Europa) da un punto di vista diverso.

Pubblicato da Alessandro

Hai qualcosa da dire? Fatti avanti, la tua opinione ci interessa!

Chi siamo

Alessandro

Programmatore back-end, la lettura e la musica sono le mie passioni.

Scrittori preferiti Saramago, Poe e P.K. Dick; ossessionato da Pink Floyd, Opeth, iamthemorning e Schammasch (e troppi altri!)

Visualizza profilo completo

Elisa

Fotografa per passione, adoro passeggiare in mezza alla natura con la mia reflex e scattare un sacco di foto a luoghi e paesaggi. Oltre che leggere ovviamente!

Visualizza profilo completo

In lettura

Alessandro

Elisa

Supportaci

Ti senti generoso/a?
Offrici un caffè oppure fai i tuoi acquisti su Amazon partendo da un nostro link affiliato!

Scopri di più

General Data Protection Regulation

Modifica preferenze

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7.03.2001.

I testi citati e le immagini pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. La loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Tutti i contenuti devono intendersi unicamente come opinioni personali.