Quinta puntata di musicalmente tratto, rubrica dedicata a quelle canzoni ispirate ai miei libri preferiti :-) 

La canzone di questa puntata è The Phantom of the Opera, penultima traccia di quel gioiellino che è Century Child, album dei Nightwish pubblicato nel 2002. Il romanzo in questione ovviamente è Il fantasma dell’Opera di Gaston Leroux.

Questa è una delle canzoni dei Nightwish che preferisco e la considero una delle migliori del disco. La cosa curiosa è che fino a pochi mesi fa ignoravo completamente la sua origine letteraria!

L’atmosfera misteriosa del romanzo è ben catturata già dalla bellissima introduzione strumentale, in cui le tastiere di Tuomas fanno un lavoro perfetto e creano l’illusione di trovarsi realmente nel rifugio sotterraneo del fantasma. Il testo invece si concentra principalmente sul rapporto tra Christine e il fantasma e, soprattutto, sull’influenza di quest’ultimo sulla ragazza. Le due voci, quella angelica di Tarja (soprano) e quella “sporca” di Marco rendono molto bene l’immagine di loro che duettano, nella canzone così come nel libro, rendendo l’intera traccia particolarmente emozionante.

Da ascoltare, in attesa che i Nightwish creino una loro versione del Don Giovanni Trionfante!

informazioni